Portale Trasparenza Camera di Commercio dell’Aquila - OIV

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

OIV

Organo nominato in forma monocratica dalla Giunta con durata triennale; opera in materia di valutazione e controllo strategico, analizza il funzionamento dell’Ente e delle Aziende Speciali, supporta la Giunta nella valutazione del Segretario Generale, e lo stesso nella valutazione dei dirigenti, verifica l’applicazione dei sistemi di misurazione e valutazione della performance.

L’OIV esplica le attività ad esso demandate da fonti normative legislative e regolamentari, in particolare:

monitora il funzionamento complessivo del sistema della valutazione, della trasparenza e integrità dei controlli interni ed elabora una relazione annuale sullo stato dello stesso;
comunica tempestivamente alla Giunta camerale le criticità riscontrate;
valida la Relazione sulla Performance prevista dall’art. 10 del D.Lgs. 150/2009;
garantisce la correttezza dei processi di misurazione e valutazione, nonché dell’utilizzo dei premi collegati al merito e alla professionalità del personale;
indica alla Giunta i criteri per la determinazione dei parametri di valutazione degli obiettivi affidati alla dirigenza, fornisce alla Giunta elementi di giudizio per la valutazione del Segretario Generale e allo stesso Segretario per la valutazione dei dirigenti;
promuove ed attesta l’assolvimento degli obblighi relativi alla trasparenza e l’integrità;
verifica i risultati e le buone pratiche di promozione delle pari opportunità

Il Componente dell'OIV è il Dott. Andrea SAMMARCO

Documentazione del precedente incarico

Contenuto inserito il 03-12-2013 aggiornato al 23-11-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via degli Opifici 1 - Nucleo Industriale Bazzano - 67100 L'Aquila (AQ)
PEC cciaa.laquila@aq.legalmail.camcom.it
Centralino +39.0862.6671
P. IVA 00273290668
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:

I dati personali pubblicati sono «riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d.lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali».

Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it